Certificazione Braccialetti Anti Covid che rilevano la distanza

abbiamo aiutato più aziende che hanno certificato CE questi braccialetti che rilevano la distanza di 1 metro tra le persone. Alcuni lo hanno indirizzato per chi lavora, altri per il divertimento.

Il metodo di certificazione non cambia.

Per prima cosa dobbiamo capire come funziona il braccialetto:

emette onde radio o no?

se si bisogna seguire la direttiva RED (ex RTT&E).

Bisogna quindi avere dei test report dal produttore del trasmettitore o far testare secondo la norma tecnica più adatta il trasmettitore radio. Se manca la norma tecnica, la strada si complica in quanto bisogna coinvolgere un ente notificato.

Se abbiamo un test positivo che dimostra il rispetto di una norma tecnica che dà la presunzione di conformità al trasmettitore possiamo asserire che questo oggetto rispetta questa direttiva.

Normalmente lo stesso test dimostra anche il rispetto della EMC, le due direttive vanno spesso a braccetto. Ma non è detto. E’ un particolare a cui prestare attenzione.

Non emette Onde Radio. Usa una tecnologia che emette e riceve Onde Elettromagnetiche. 

In questo caso bisogna avere un test positivo che dimostra il rispetto di una norma tecnica che dà la presunzione di conformità alla direttiva EMC. Di solito le norme da testare sono due.

Materiali usati

Bisogna accertarsi che non diano irritazione alla pelle. Cosi come si fa per tutti gli oggetti che si portano.

Certificazione CE: è una autocertificazione 

Confermo che si tratta di una autocertificazione che il produttore o l’importatore firma dichiarando che il prodotto è sicuro e che non fa male a nessuno. Dichiara che rispetta tutti i RESS delle direttive applicabili al prodotto.

Commenta:

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *