Scopri come preparare la giusta Documentazione per Macchina o Quasi Macchina

Prepara la giusta Documentazione per Macchina o Quasi Macchina

In campo amministrativo, che siano le banche che siano gli uffici acquisti, capita che si chiedano la Marcatura CE anche dove non prevista.

Molte volte, L’imprenditore per vendere li marca lo stesso.

Da qui inizia una fantasia infinita sulla documentazione dei macchinari che troviamo in giro.

Mettiamo subito in chiaro una cosa:

“le quasi macchine non possono essere usate da sole, non possono funzionare, e per vari motivi come ad esempio la destinazione d’uso.”

se vendo una apparecchiatura che da sola non funziona, ma che deve essere accoppiata ad altre apparecchiature,  semplicemente non vendo un macchinario secondo la direttiva macchine.

Quindi?

non si deve marcare CE e non esiste la Dichiarazione di Conformità.

Allora? e cosa devono chiedere, questi “amministrativi”, con potere di spesa?

Ecco: si chiama Dichiarazione di Incorporazione.

Che differenza c’è tra le due?

Nella dichiarazione di Incorporazione devono essere indicati quali sono i soli requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute applicati sulla quasi-macchina. E quindi quali sono ancora esclusi. In questo modo si avverte la filiera di quali rischi sono stati considerati e quali no.

In questo modo l’acquirente installatore è avvertito di quali rischi non sono stati valutati e si deve comportare di conseguenza.

In questo modo potrà poi procedere alla  marcatura CE corretta.

In questo modo si pone il divieto di utilizzo della  quasi-macchina se non inserita in un contesto sicuro.

quindi se la banca -per dare il leasing- o l’uffici acquisti vogliono la giusta documentazione: se è una quasi macchina ci vuole la Dichiarazione di Incorporazione.

scegli bene

Commenta:

commenti