Sicurezza Macchine, Direttiva Macchine e Allegato V: in pochi li sanno applicare!

Una domanda ricorrente che ci viene fatta è:

Come facciamo a lavorare in un campo come quello della sicurezza dei macchinari, quando ogni fabbrica dispone di un responsabile della sicurezza?

All’inizio anche io pensavo di avere come concorrenti quelle figure che si chiamano RSPP, cioè responsabile servizio prevenzione e protezione. Pensando al fatto che, alla fine, entrambi ci occupiamo della sicurezza in fabbrica.

Quindi  li ritenevo miei concorrenti.

Tuttavia mi sbagliavo. Noi ci non occupiamo della sicurezza di tutta la fabbrica o di qualsiasi cosa che sia attinente al non farsi male, ma ci occupiamo solo della sicurezza dei macchinari.  La figura del RSPP, spesso e volentieri, di sicurezza di macchinari non sa proprio niente. È incredibile ma, nonostante tutte le ore di formazione fatte, i corsi obbligatori come il modula a, b e c e i vari corsi di aggiornamento, non sanno nulla di sicurezza di macchinari.

I RSPP spesso, si limitano a fare dei corsi sulla marcatura CE dei macchinari, cioè dei costruttori di macchine.

Nessuno insegna ai RSPP a valutare la differenza tra un macchinario antecedente al 1996 e uno successivo. È possibile che non sappiano che la macchina anteriore al 96 deve rispettare l’allegato 5 ed una successiva gli standard CE?

Nelle guide su come fare i DVR, trovi che per quanto riguarda le attrezzature di lavoro bisogna guardare le carte. Quindi, la sezione macchine nei DVR è gestita dall’amministrazione spesso e volentieri. La cosa sicura è che abbiamo osservato che non sempre nei DVR è contenuta la descrizione di tutta l’attrezzatura di lavoro e quando c’è, è presente una serie di “ok,ok,ok”.

Le attrezzature di lavoro per le RSPP sono:

  • Carriponte;
  • Piattaforme levatrici;
  • Carelli e semoventi;

quindi si tratta di tutte quelle attrezzature che richiedono una formazione specifica o che hanno bisogno di controlli periodici.

Tuttavia i macchinari della linea di produzione e i macchinari che servono per realizzare i prodotti, un RSPP non li sa guardare, perché nessuno gliel’ha insegnato.

Il canale YouTube che abbiamo realizzato ha l’obiettivo di divulgare le nostre conoscenze ai RSPP. Loro hanno un estremo bisogno di noi. Abbiamo realizzato già circa 70 video, GRATUITI, che sono lì a loro disposizione e che servono ad aiutarli a lavorare meglio.

Invito tutte le RSPP che stanno leggendo questo post, a prepararsi maggiormente sulla sicurezza macchine. Poi, infatti, se succede qualcosa vengono a chiamare anche te, responsabile servizio sicurezza e protezione.

Alla prossima, Ing. Claudio Delaini e Ing. Renato Delaini.

Guarda il video:

 

 

Commenta:

commenti