Cos’è il Pitting? Cosa uso: acido o decapante?

Che cos’è il pitting?

Il pitting non è altro che l’insieme di tutti quei forellini creati dall’ossidazione e quindi dalla ruggine, che si formano sulle lamiere e che rappresentano un problema. La presenza di questa tipologia di fori è un chiaro segnale che il materiale si sta rovinando.

Come puoi risolvere questo problema?

Solitamente la lamiera dev’essere disossidata con dei decapanti, cioè dei prodotti acidi. Oppure, scelta per le persone un po’ meno raffinate, si può utilizzare direttamente l’acido puro e semplice.

Ovviamente operare con l’acido è pericoloso. Occorre sempre usare guanti e mascherine. Questo te lo ricordo perché, molto spesso, i dispositivi di protezione non vengono utilizzati.

A livello di prodotti, ti consiglio di utilizzare delle paste decapanti leggermente abrasive che, rimuovendo tutto l’ossido, fanno il 90% del lavoro. L’acido viene spesso invece utilizzato perché costa poco, risolve il problema più velocemente e può esser reperito con maggiore facilità.

Io comunque ti consiglio di utilizzare prodotti chimici neutri, come le paste decapanti, perché spesso i manutentori hanno il vizio di operare senza guanti!

Uomo avvisato…!

Alla prossima, Ing. Claudio Delaini e Ing. Renato Delaini.

Non perderti il video con il Dr. Riccardo Saraceno:

 

Commenta:

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *