Esempio lettera richiamo ai clienti di macchine industriali per adeguamento e messa a norma

lettera-richiamo-sicurezza-macchine.jpg

Gentile cliente,

in ragione delle modifiche apportate dalla vigente normativa in materia di sicurezza delle attrezzature e delle macchine industriali, riteniamo opportuno verificare la corrispondenza dei nostri macchinari alla direttiva 2006/42/CE, rispettando al meglio i requisiti essenziali di sicurezza.

Ci rendiamo, pertanto, disponibili ad effettuare direttamente presso la vostra sede un intervento gratuito.

L’intervento sarà così strutturato:

  • due ingegneri da noi incaricati effettueranno una nuova valutazione del rischio della macchina all’interno della vostra azienda, in modo da adeguare, se necessario, le sicurezze, senza intaccare l’operatività del macchinario stesso;
  • vi verranno proposte le eventuali modifiche;
  • solo dopo aver ottenuto il vostro consenso, applicheremo le predette eventuali modifiche.

 

Ricordiamo che ogni macchina messa in servizio ed a disposizione dei lavoratori deve essere conforme al Titolo III allegato V del D. Lgs 81/08 e al Decreto Legislativo 27 Gennaio 2010, n. 17 (recepimento italiano della direttiva macchine 2006/42/CE).

Cordiali saluti

PS: Fammi sapere cosa ne pensi dell’articolo.

Lasciami un tuo commento sotto al blog

quando hai finito di leggerlo per farmi sapere

se ti e’ piaciuto.

 

 

Commenta:

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *