LA MARCATURA CE SCADE ! O NO? CHISSÁ CHI LO SA

In realtà si legge di tutto. Una confusione da paura.

Chi dice che scade ogni 5 o 10 anni, chi dice che vale sempre, eterna.

In realtà la risposta è semplice: hanno torto tutti, se non spiegano a chi stanno parlando, e se non mettono tutti i puntini sulle “i”.

Se si parla a un fabbricante di macchinari, che mette in commercio applicando con cura e competenza la marcatura CE, è meglio precisare che:

·      Non deve andare a cercare le sue macchine in giro per l’Europa ogni 5 o 10 anni per aggiornare la marcatura: vale quella che ha già messo;

·      Ma questa marcatura non può essere sempre la stessa, copia-incolla. I nuovi macchinari avranno una marcatura CE davvero diversa, aggiornata.

Se si parla all’utilizzatore, al Direttore di stabilimento, bisogna precisare che:

·      Un macchinario di 5 o 10 anni fa, anche marcato CE regolare, non è detto che sia a posto: non basta dire “quando l’ho comprato era a posto” e non ci penso più.

·      Le attrezzature messe a disposizione devono essere sempre aggiornate.

·      Se poi una macchina, marcata CE, presenta vizi palesi: la marcatura CE non vale niente, altro che scadere (ma questo è un altro capitolo).

Insomma come districarsi tra questi guazzabugli?

Voi che ne pensate? Perché prendersi responsabilità di altri?

Come la penso si legge qui: https://www.amazon.it/dp/B01MTSLN4Z

Commenta:

commenti