MANUALE FPC – Procedura Taratura Calibro

taratura-calibro.png

MANUALE FPC

Factory Production Control (FPC)

Si intende per Controllo di produzione in Fabbrica il controllo interno permanente del processo di produzione esercitato dal produttore.

Se oltre al sistema FPC il Manuale descrive altri sistemi (Es. ISO 9001:2000) le indicazioni della guida possono comunque essere utilizzate per la parte del Manuale riguardante la descrizione del FPC.

Sintesi dei contenuti del Manuale FPC

Il Manuale FPC deve illustrare sinteticamente in che modo l’Azienda ha impostato i criteri che traducono in comportamenti aziendali i requisiti stabiliti dalla norma armonizzata.

L’illustrazione del FPC deve seguire lo schema il più simile possibile allo schema adottato dalla norma armonizzata, allo scopo di renderne più facile la lettura sia al personale interno all’Azienda assegnatario del documento, sia le attività di verifica della conformità di un eventuale verificatore esterno; Ogni punto del Manuale che tratta argomenti per i quali si ritiene necessario fornire ulteriori disposizioni, si deve associare una o più procedure per illustrare le parti di maggiore dettaglio e, all’interno o in parallelo alle Procedure, eventuali Istruzioni operative.

Le procedure vanno sviluppate secondo uno schema omogeneo all’interno del FPC; una possibile articolazione dello schema potrebbe essere:

• scopo e campo di applicazione

• documenti di riferimento

• responsabilità

• modalità operative

• registrazioni.

Esempio procedura di Taratura di un calibro

Procedura per la taratura dei calibri a corsoio

UNI 9313

Riferimenti

UNI 4546               Misure e misurazioni — Termini e definizioni fondamentali

UNI 9052               Criteri base per le procedure di taratura dimensionale

UNI ISO 3599        Calibri a corsoio con nonio di 0,1 e 0,05 mm

UNI ISO 3650        Blocchetti di riscontro pianparalleli

UNI ISO 6906        Calibri a corsoio con nonio di 0,02 mm

CNR-UNI 10003    Sistema internazionale di unità (SI)

 Campo di applicazione

La presente norma si applica ai calibri seguenti:

—    calibri a corsoio con nonio di 0,1, 0,05 e 0,02 mm;

—    calibri a corsoio numerali con qualunque unità di formato;

—    calibri con comparatore;

—    calibri per misurazioni di profondità.

Esami e controlli preliminari

Verificare che il calibro porti incise le seguenti indicazioni:

—   nome del costruttore;

—   numero di matricola;

—   campo di misura;

—   graduazione della scala.

Commenta:

commenti

2 pensieri riguardo “MANUALE FPC – Procedura Taratura Calibro

  1. vincenzo ha detto:

    Salve, volevo sapere se era possibile avere un foglio di calcolo in Excel già pronto per la verifica della taratura del calibro corsoio.

    1. Ing Claudio Delaini ha detto:

      noi non lo abbiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *