Contesti Macchinario Nuovo … Come fai? Tu dici che è pericoloso, il costruttore dice che è sicuro

SE VUOI CONTESTARE IL MACCHINARIO CHE AVETE ACQUISTATO, PERCHÉ NON SICURO, E IL COSTRUTTORE INVECE AFFERMA IL CONTRARIO… CHE FAI?

Ci capita troppo spesso questo casino.

Anzi: ci chiamano dopo, a casino ormai dilagante e posizioni distantissime.

Purtroppo spesso ha ragione l’RSPP (e il Direttore). Ma sono disarmati. Perché la produzione ha le sue esigenze ed il macchinario serve, serve! Non si può lasciare fermo per la sicurezza.

E il costruttore ormai non vuole fare modifiche, che gli costano e perderebbe tutti i margini faticosamente conquistati.

Che fare?

Lasciamo stare gli avvocati per piacere! Soldi male spesi, e continui sforamenti di budget. Poi ci vogliono perizie costose e incerte, un bagno.

E allora? Vasellina e tirare avanti? Rischiare prendendosi responsabilità?

Ogni questione è diversa, non si può dare una regola unica. Ovvio.

Ma ci sono tante armi da usare: roba leggera (arco e frecce), roba media (pistole e fucili), roba pesante (bombe!!).

Bisogna scegliere in base alla situazione.

Quando riceviamo queste telefonate, ci dispiace di non riuscire ad essere subito utili. Non possiamo e non vogliamo essere un costo aggiuntivo!

Allora ecco l’utilità di un seminario sui problemi dei macchinari in uso! Ci stiamo convincendo che è una cosa utilissima.

Dobbiamo trovare il tempo per farlo.

Tu che dici? Ti vuoi prenotare? Scrivici!!

Commenta:

commenti