Certificazione CE o Dichiarazione di Prestazione DOP? cosa devo chiedere?

Certificazione DoP o CE?

Oggi ti parleremo di una cosa molto interessante, cercheremo di dare una risposta a un quesito che attanaglia molte aziende.

 

Ti presentiamo l’argomento proprio tramite una domanda:

Sai dirci se devi mettere un montacarichi all’interno di una struttura già esistente e quindi già si appoggia a strutture preesistenti come dovrai comportarti?

 

Se non sai rispondere, non ti preoccupare. Cercheremo di darti una risposta in questo piccolo video.

 

Intanto il regolamento, insieme alla direttiva macchine, come lo vede?

 

Intanto se devi mettere un montacarichi, noi ti consigliamo un’altra soluzione: Prima di tutto se devi montare il tutto all’interno di un luogo senza appoggiarti alle strutture esistenti (perché magari non le conosci, non ci sono i calcoli etc.) dovrai fare una struttura fissa, questa rientra nei prodotti a costruzione perché, appunto, è fissa.

 

In questo caso dovrai fare la DOP, la dichiarazione di prestazione, oltre ovviamente alla marcatura CE.

 

Adesso ti facciamo un esempio per comprendere meglio l’importanza di una struttura simile all’interno di un’azienda.

 

Qualche tempo fa siamo andati a visitare un nostro cliente, nella sua fabbrica dovevano andare sotto terra, infilarsi sotto un silos, e per fare manutenzione dovevano scendere giù con una scaletta alla marinara.

 

E se qualcuno si fosse fatto male?

Abbiamo posto questa domanda al Direttore che però non ha saputo rispondere.

 

L’azienda aveva fatto tutte le procedure del caso, ma non ha pensato a questo problema.

 

Soluzione?

Via scaletta alla marinara, creare una struttura autoportante, che siccome porterà su delle persone (oltre 2 metri in allegato 4, quindi una roba costosa!). Dovranno installare questa piattaforma da dove un uomo presente con pulsante la comanderà, non dev’essere un ascensore (per svariati motivi).

Dovranno inoltre rispettare la CPR ovvero il regolamento pilota costruzione 305 2011.

 

Ecco quindi perché dovresti installare una struttura simile nella tua azienda, e soprattutto come gestirla e crearla.

 

Prima di effettuare lavori da dover poi sostituire facendo lievitare i costi, assicurati di porti le giuste domande.

Guarda questo video:

 

 

 

A tal proposito oggi ti consigliamo la lettura del nostro libro:

“Non desiderare la colpa d’altri”

Disponibile su Amazon:

https://www.amazon.it/desiderare-daltri-comandamento-sicurezza-macchinari/dp/B01MTSLN4Z/

 

 

 

 

 

Commenta:

commenti