Vendi macchine che AVVOLGONO o SVOLGONO qualcosa? I clienti vogliono MENO PROTEZIONI? E se scappa il MORTO?

Ecco il testo con cui la Procura della Repubblica presso il Tribunale (dove è avvenuto l’incidente) ti farà avere tramite il tuo avvocato penale.

“Inosservanza degli articoli 23 comma 1 e 57 comma 2 D.Lgs 81/08, in quanto ha fabbricato e venduto una macchina non rispondente alle disposizioni legislative e regolamentari in materia. Nello specifico la macchina “xxx” è stata introdotta sul mercato in violazione alle procedure di immissione di cui al DPR 459/96 o al D.Lgs 17/2010 poiché non è conforme ai Requisiti Essenziali di Sicurezza di cui all’Allegato n. 1, punto 1.3.7 del D.Lgs 17/2010 (“Rischi dovuti agli elementi mobili”). In particolare, l’avvolgitore del materiale plastico proveniente “dal gruppo ballerino di avvolgimento” giunge sul cilindro del carrello di avvolgimento creando un punto di trascinamento o intrappolamento tra il materiale di processo già avvolto e quello in arrivo. Tale zona non risulta essere munita di ripari o dispositvi di protezione, secondo le indicazioni contenute nella norma UNI EN ISO , con particolare riferimento, fra gli altri al paragrafo “”

Fatto commesso in xxx il xx/xx/xxxx

Con le aggravanti di aver commesso il fatto in violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e di aver cagionato il decesso della persona offesa. ”

SEI SICURO DI VOLER RISCHIARE? Noi ti consigliamo di proteggerti bene usando bene le norme a tua disposizione date dalla Marcatura CE.

ProcuraRepubblica

L’interpretazione delle norme cambia nel tempo, tu oggi vendi una macchina marcata CE magari in Francia e pensi di essere in regola perché uno dei tuoi è addetto alla “sicurezza”…. Ma sa qualcosa del dopo? Sa cosa succede quando iniziano le “rogne”?

Sappiamo che i clienti non vogliono le protezioni perché costano e spesso vengono ritenute inutili. Un buon consulente ti aiuta a trovare la giusta strada per proteggere te e per vendere a un cliente felice.

Le scelte vanno fatte sapendo cosa succede anche 10 anni dopo la vendita. Quel macchinario che hai venduto oggi sarà sempre sotto la tua responsabilità sino a che sarà in giro.

 

Commenta:

commenti