Se aggiungi un manipolatore al tuo tornio, hai bisogno di un CE completo!

Storia di un cliente:

“Possedevo un tornio, un “bimandrino frontale” al quale, per esigenze di produzione, ho affiancato un “manipolatore” con l’obiettivo di caricare i pezzi.

Dato che prima ho comprato la macchina e successivamente il manipolatore, gli ho fusi in un unico macchinario.

Quindi ora ho il tornio con saldato ed integrato il manipolatore”.

Ascoltando questa storia la prima domanda che mi è sorta spontanea è stata ovviamente:

“E le carte? Chi ti ha venduto il manipolatore, si è anche preoccupato di fare il CE completo o no?!”.

Ovviamente no.

Pensavo fosse il peggio, e invece non era ancora arrivato. Questa persona non aveva nemmeno il manuale d’istruzione del manipolatore, “perché funziona insieme al tornio”.

Insomma, il manipolatore era stato venduto come un sistema macchina e l’unica possibilità era appunto quella di munirsi di un CE completo e del manuale delle istruzioni dell’insieme.

Qualsiasi cosa sarebbe successa, comunque, sarebbe stata colpa del cliente, non del venditore.

Normalmente, chi ti vende il manipolatore può:

  • Fare una dichiarazione incorporata, cioè una dichiarazione nella quale si afferma che si garantisce la sicurezza fino a un tot, ma lì in poi è una tua responsabilità.
  • Oppure certificare l’insieme, creare l’isola e chiuderla con delle reti l’accesso. Questo perché alcuni manipolatori si muovono. Ed è fondamentale garantire la sicurezza anche per questo aspetto.

Se chi ti ha venduto il manipolare quindi, non si è preoccupato di garantirti nessuna delle due situazioni, devi assolutamente occupartene tu. Se qualcuno si fa male, non puoi addossare la colpa al vecchio proprietario o al venditore, la colpa sarà solo tua.

“Okay, ma come faccio se non ho le capacità adatte poiché non rientra tra le mie ordinarie mansioni?”.

Devi chiamare un consulente di sicurezza sul lavoro come me in zona. È importante che il consulente sia esperto di direttive macchine e di valutazioni del rischio.

Devi poi farti fare il manuale delle istruzioni dell’insieme e, una volta creato il manuale, appenderlo sul macchinario in modo da renderlo sempre consultabile dall’operaio che ci lavora.

L’operaio non può avere la scusa del “Non mi ricordo”, a prescindere dalla formazione che gli hai impartito.

La procedura dev’essere attaccata alla macchina.

Alla prossima, Ing. Claudio Delaini e Eric Maugino

 

Guarda il video:

 

Commenta:

commenti