Chi controlla la Marcatura CE?

Il regolamento europeo 765/2008 aiuta la libera circolazione dei prodotti all’interno dell’Unione Europea.Gli articoli più significativi sono:
  1. art. 16 Prescrizioni generali
  2. art. 17 Obblighi di informazione
  3. art. 20 Prodotti che comportano un rischio grave
  4. art. 21 Misure restrittive
  5. art. 22 Scambio di informazioni – Sistema rapido di scambio informazioni
  6. art. 23 Condivisione delle informazioni
  7. art. 24 Principi di collaborazione
  8. art. 25 Condivisione di risorse
  9. art. 26 Cooperazione delle autorità
  10. le autorita di vigilanza del mercato:
controllano le caratteristiche dei prodotti attraverso:
chi controlla marcatura CE
  • documentarie
  • verifiche fisiche di laboratorio sulla base di un campionamento adeguato

 

Durante l’attività di controllo di tiene contro della valutazione del rischio, dei reclami e di altre informazioni.In determinati casi le autorità competenti possono distruggere o rendere inutilizzabili i prodotti che presentino un rischio grave. Le Dogane: sono incaricate del controlli alle frontiere esterne dell’Unione Europee e non solo per il mercato Italiano.
Possono sospendere l’immissione nel mercato di un prodotto nel caso in cui:

  • il prodotto preso in esame comporti un rischio grave per:

 

  • salute delle persone
  • ambiente
  • altro interesse pubblico

Nel caso di prodotti deperibili le dogane valuteranno anche il grado di conservazione e se il trasporto è adeguato a conservare il prodotto.

In Italia l’autorità competente nel controllo della conformità del prodotto prima dell’immissione nel mercato è il ministero dello sviluppo economico. Se il prodotto è già in uso è il ministero del lavoro.

 

Commenta:

commenti