Compri un Macchinario a PRESSIONE? Scopri come Ti FREGANO

Oramai sta diventando un’abitudine.

Un nostro cliente compra un macchinario a pressione (in direttiva PED) e ci fa controllare la documentazione prima di pagare.

Ci sono degli errori che si ripetono sempre.

Quali?

  • Citano ISPELS (che non esiste più) al posto dell’INAIL
  • non promettono nessuna dichiarazione di conformità PED
  • citano documenti utili ma non sufficienti a certificare PED
  • non dicono la categoria PED dell’insieme
  • non citano l’ente che utilizzeranno per Marcare CE

Qual’è la FURBATA nascosta?

Certificano solo la camera e non tutto il resto!!!

Dopo che lo avete comprate vi lasciano il regalino.
Siete voi che dovete certificare l’insieme sistema di comando, accessori, dispositivi di sicurezza, ecc….

ECCO IL REGALO:

A vostro onere poi certificare PED con Ente terzo e mettervi a posto con INAIL.
In altre parole vi portate in casa macchinari nuovi già fuorilegge. Ad un qualsiasi banale controllo ATS siete fuori.

Commenta:

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *