Ventola scaccia ATEX del tuo Macchinario

[Ventola scaccia ATEX del tuo Macchinario]

Ciao,

Se sei finito a leggere questo articolo significa che dal titolo qualcosa ti ha attirato e che probabilmente sai già di cosa sto parlando.

Bene, la storia di oggi parte da un piccolo aneddoto (ehm, o meglio, incidente…).

Dunque, accade che un’azienda farmaceutica – anni fa – decide di acquistare una macchina confezionatrice per poter confezionare il proprio prodotto (una polverina magica) all’interno delle bustine che andranno poi vendute nei banchi delle farmacie.

Per essere chiari chiamiamo questo primo elemento il prodotto 1.

Dopo alcuni anni – come ben saprai anche tu, il mercato è sempre in evoluzione – cambiano le esigenze e arriva il momento per l’azienda farmaceutica di cambiare il prodotto 1, nel prodotto 2: la nuova polverina magica.

Il ragionamento molto arguto dell’azienda è stato:

“Bene, la macchina ce l’abbiamo già, già che c’è usiamo questa! Perché cambiare la macchina?! Tanto andrà bene comunque…”

Certo… Queste le ultime fatidiche parole prima che qualche operaio si accorgesse che il prodotto 2 era infiammabile.

Sì, hai letto bene: infiammabile.

La macchina ovviamente non era ATEX, non era stata pensata per polveri infiammabili.

Certo… Si sarebbero potute fare tante cose che non si sono fatte. VERO.

Ma la domanda furba da porsi adesso è: “cosa puoi fare per evitare di comprare una nuova macchina ATEX, mantenere quella che hai già, senza incorrere in incedenti di lavoro, tipo “operaio carbonizzato”?

La soluzione più efficace per evitare la ATEX sono i ventilatori.

Continua a darmi retta ancora un attimo e sta attento, perché i ventilatori sono delle macchine sottovalutate ma che in molte situazioni possono evitarti spese inutili e scocciature legali (mi riferisco all’operaio carbonizzato, sì…).

Ti spiego molto semplicemente cosa accade quando installi un ventilatore nella tua macchina:

il ventilatore che fai progettare appositamente per il tuo macchinario produce molta aria, la quale andrà ad eliminare ogni rischio che il prodotto infiammabile diventi una miscela esplosiva in grado di generare dei disastri per te (economici e legali).

Semplice ed efficace.

PERÒ, c’è un però.

Il ventilatore che andrai ad acquistare deve essere commissionato e progettato da un bravo ingegnere, che sappia fare calcoli precisi. Ci siamo capiti? NON uno che “va a occhio”. 

Questi sono esattamente i tipi di investimenti NECESSARI per la tua azienda e sui quali davvero NON puoi pensare di andare a risparmio.

Bada a chi ti affidi, trova un buon fornitore, perché se poi il ventilatore non fa il suo lavoro, beh…sai già come va a finire no?

E questo è solo uno dei tanti, tantissimi problemi in cui incorrono ogni giorno le aziende che lavorano con macchinari.

E tu? Pensi di essere abbastanza informato sulla sicurezza dei tuoi macchinari industriali?

A presto!
Ing. Claudio Delaini e Ing. Renato Delaini.

Commenta:

commenti