Apparecchiature non elettriche in zona classificata atex

Apparecchiature non elettriche in zona classificata atex

Per scegliere come comportarsi e quali componenti scegliere per rispettare la direttiva Atex 94/9/CE bisogna per prima cosa sapere in quale zona la macchina deve essere installata. Bisogna quindi che l’azienda committente abbia effettuato la classificazione delle aree secondo la direttiva Atex 99/92/CE.

Se la macchina va installata in una zona classificata, la macchina deve essere protetta in funzione della pericolosità per non introdurre possibili fonti di innesco.

Schermata 2015-04-16 alle 11.03.50

In funzione della categoria cui l’apparecchiatura deve appartenere e in funzione della modalità di protezione più opportuna si deve applicare la norma  più opportuna, ad esempio UNI EN 13463.

Ciò implica che scelgo la norma in base al tipo di contenimento più opportuno al mio caso specifico.

Ad esempio le norme elencate qui sotto:

    1.  UNI EN 13463-5:2011
      Apparecchi non elettrici per atmosfere potenzialmente esplosive – Parte 5: Protezione per sicurezza costruttiva “c”
    2. UNI EN 13463-3:2005
      Apparecchi non elettrici destinati ad essere utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive – Parte 3: Protezione mediante custodia a prova di esplosione “d”
    3. UNI EN 13463-6:2005
      Apparecchi non elettrici destinati ad essere utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive – Parte 6: Protezione mediante controllo della sorgente di accensione “b”
    4. UNI EN 13463-2:2005
      Apparecchi non elettrici destinati ad essere utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive – Parte 2: Protezione mediante custodia a respirazione limitata “fr”
    5. UNI EN 13463-8:2004
      Apparecchi non elettrici per atmosfere potenzialmente esplosive – Parte 8: Protezione per immersione in liquido “k”

Permettono di adeguare l’apparecchiatura all’ambiente in cui deve essere installata.

Se invece l’area in cui viene installata l’apparecchiatura non è classificata come zona esplosiva ed è il mio impianto che introduce polveri o gas organici. Di fatto sto rendendo classificabile Atex la zona.

A questo punto devo applicare la 99/92/CE per vedere come classificare la zona intorno all’impianto e di conseguenza adeguare le apparecchiature a questa classificazione

PS: Fammi sapere cosa ne pensi dell’articolo.
Lasciami un tuo commento sotto al blog
quando hai finito di leggerlo per farmi sapere
se ti e’ piaciuto.

Commenta:

commenti