Avvolgitore comodo per lavorare – forse pericoloso?

oramai sembra un percorso abituale… quando affrontiamo la sicurezza di un avvolgitore con un operaio ci imbattiamo nella frase: “la sicurezza è scomoda!!!”

spesso bisogna mettere le mani sulle bobine mentre si avvolgono e questo è parecchio pericoloso. Ho perso il conto di quanti incidenti più o meno gravi abbiamo incontrato negli anni.

L’ultimo ha perso un dito, anni fa uno è morto avvolto.

E’ il nostro lavoro e non mi lamento. Quello che mi continua a sorprendere è il fascino della comodità. Se devo fare troppa fatica quella protezione la rimuovo.

Quando gli ricordo che le dita sono solo 10 e le mani 2… sorridono e mi rispondono: “ma perché proprio a me! Tanto a me non capita”

Trattare con l’operatore sulle protezioni da mettere è importante, coinvolgerlo nella decisione poi da portare al direttore è fondamentale. Non sia mai che poi di nascosto rimuova tutto o eluda le protezioni con metodi che noi non riusciamo a prevedere.

Cosa bisogna fare quando si mettono le mani sulle bobine in avvolgimento?
le cose minime?

  • rallentare la velocità
  • avere a disposizione un dispositivo che permetta all’operatore di fermare all’istante il macchinario in caso di pericolo

non basta farlo e basta. Bisogna appoggiarsi a norme tecniche e scrivere una valutazione del rischio formalizzata.

Questo serve a proteggersi quando le cose non hanno funzionato e qualcuno si è fatto male.

 

 

Commenta:

commenti