Chi installa il macchinario nuovo? Costruttore o artigiano di paese?

Molte persone quando devono installare un macchinario nuovo, per risparmiare fanno fare questo lavoro a qualcuno che conoscono piuttosto che da un costruttore, magari ad un artigiano di paese con poca esperienza sul quel macchinario specifico.

Questo è un comportamento sbagliato perchè i macchinari devono essere installati da chi li conosce bene e sa cosa sta facendo. Tutti i manuali dovrebbero prescriverlo, ma spesso il manuale  non arriva o arriva qualche mese dopo la consegna della macchina.

L’installazione è un aspetto davvero importante in un impianto. Non deve mai essere sottovalutata, spesso proprio per questa cattiva abitudine nascono problemi o incidenti anche molto seri.

E’ importante contattare per qualsiasi mansione che riguarda l’installazione, personale competente e preparato.

Talvolta pur di risparmiare, non si guarda il bene della propria fabbrica e dei propri operai.

Altrettanto importante è controllare l’arrivo del manuale e, nel caso in cui continui a non arrivare, contattare il fornitore.

Non dimenticare che installare un macchinario non significa solamente collegarlo ad una presa elettrica!

Se fai svolgere questo compito ad un tuo conoscente o a qualcuno che non è del mestiere, non risparmi affatto, tutt’altro!

Il macchinario installato in maniera scorretta può non solo generare un problema relativo alla sicurezza, ma potrebbe finire con il guastarsi e tu sarai costretto ad acquistarne un altro.

Se invece sei sfortunato, potrebbe anche avere problemi più seri e compromettere tutto il tuo stabilimento.

Sulla sicurezza meglio evitare di scherzare.

Affidati sempre a professionisti in grado di poterti guidare e aiutare in tutte le fasi, dalla progettazione all’installazione.

Fatti rilasciare una dichiarazione di corretta installazione da chi lo mette in funzione. Non ti accontentare.

Commenta:

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *